web counter
ads

La dieta mediterranea: un prezioso alleato per la salute del corpo e della mente

Nuovi e recenti studi confermano il ruolo cruciale della dieta mediterranea nella prevenzione di malattie e depressione.

la-dieta-mediterranea-un-prezioso-alleato-per-la-salute-del-corpo-e-della-mente
 

Fin dagli anni '50 diversi studi condotti sulle popolazioni del bacino del Mediterraneo confermavano i benefici di quello stile alimentare che è stato poi denominato ''dieta mediterranea'', basato sul consumo costante di frutta e verdura, legumi, patate e cereali, soprattutto integrali, olio di oliva, uova e pollame come fonte primaria di proteine, riducendo al minimo la carne rossa.
La longevità e la buona salute delle popolazioni che consumano tali cibi ha indotto l'Unesco, nel 2010, a includere la dieta mediterranea nella lista dei patrimoni immateriali dell'umanità di Italia, Marocco, Spagna e Grecia.
Non sorprende perciò che il Bloomberg Global Health Index ponga gli Italiani in cima alla lista dei popoli più sani e con la migliore aspettativa di vita del mondo. Studi recenti specificano meglio gli effetti positivi della dieta mediterranea su malattie come il diabete, il cancro al seno e la depressione.
L'International Journal of Cancer ha pubblicato una ricerca condotta nell'arco di un ventennio su 62mila donne tra i 55 e i 69 anni di età, dimostrando che seguire con costanza la dieta mediterranea riduce di un terzo l'insorgenza della forma più aggressiva di cancro al seno, quella estrogeno-negativa, e delle eventuali recidive.
L'australiana Deakin University ha studiato l'impatto dell'alimentazione su 67 pazienti affetti da depressione e sottoposti a psicoterapia e farmacoterapia. I risultati, pubblicati sulla rivista BMC Medicine, confermano che i pazienti alimentati secondo la dieta mediterranea mostrano una sensibile riduzione dell'ansia e del malumore e, in alcuni casi, la completa remissione: il cibo agisce concretamente sulla depressione e può influenzare la cura di altre patologie mentali.
Anche in Italia i ricercatori dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù hanno dimostrato che i bambini che non praticano la dieta mediterranea presentano più spesso obesità, fegato grasso, fibrosi al fegato e sono molto più esposti al rischio di ammalarsi di diabete. E' chiaro quindi che la dieta mediterranea non è soltanto uno stile alimentare ma una vera e propria terapia quotidiana per la salute globale della persona.


 
 
 
 

Guarda anche


dieta-limone-e-pompelmo-quali-sono-i-benefici
Dieta limone e pompelmo, quali sono i benefici?

La dieta del pompelmo e del limone è un'ottima soluzione, a base di agrumi e...

la-dieta-mediterranea-un-prezioso-alleato-per-la-salute-del-corpo-e-della-mente
La dieta mediterranea: un prezioso alleato per la salute...

Fin dagli anni '50 diversi studi condotti sulle popolazioni del bacino del...