web counter
ads

Effetti negativi della tiroide sul feto

effetti-negativi-della-tiroide-sul-feto
 
La tiroide è una ghiandola che regola numerose funzioni del corpo umano in quanto, intervenendo sul processo di metabolizzazione del cibo, influisce sull'ingrassamento o sul dimagrimento del corpo. Le disfunzioni della tiroide rappresentano una patologia molto fastidiosa che deve essere curata attraverso l'assunzione di iodio, mediante il sale iodato e la frequentazione di luoghi di mare. Questi trattamenti consentono di tenere sotto controllo i livelli minimi e permettono un'esistenza regolare. Nei casi più gravi i pazienti sono costretti ad assumere dei medicinali per tutto il corso della vita, in particolare con la cronicizzazione. Con riferimento alle donne in stato di gravidanza, la perfetta funzionalità della tiroide rappresenta condizione necessaria per il perfetto sviluppo del feto. Una carenza di iodio nella fase di gestazione rischia di compromettere le future capacità cognitive del bambino. Secondo un recente studio inoltre, le disfunzioni tiroidee mettono a rischio l'apparato neurologico del feto, portando all'autismo. Si comprende bene come sia necessario evitare di correre tali rischi, adottando uno stile di vita più attento e un'alimentazione più bilanciata e ricca in sostanze che possano contrastare gli effetti di questo malfunzionamento. Le donne con un'alta ereditarietà relativa alle patologie tiroidee devono, non appena venute a conoscenza dello stato di gravidanza, sottoporsi ad un'analisi completa, che possa individuare il livello di iodio, in modo da attribuire per ciascuna paziente una cura particolareggiata. In questo modo le donne devono essere responsabilizzate circa l'importanza di assumere un comportamento attento e rispettoso di alcuni dettami. E' essenziale monitorare costantemente la situazione tiroidea, mediante l'uso di ecografia, o in presenza di noduli, mediante l'ago aspirato, una tipologia di esame che permette di esporre in maniera chiara l'attuale condizione della ghiandola, misurandone misura e consistenza. Il periodo della gravidanza è un momento in cui la donna è sottoposta a numerosi sconvolgimenti che riguardano sia il corpo che la mente. Il corpo è soggetto a continue trasformazioni, irrobustendosi e cambiando forma, la mente, invece, è sottoposta a sconvolgimenti emotivi provocati dagli ormoni che portano a continui sbalzi di umore. Onde proteggere la salute del bambino, messo a rischio dal cattivo funzionamento della tiroide, è necessario attivarsi in prima persona per ricevere costantemente tutte le cure essenziali per mantenere il livello di iodio sotto il limite di guardia. E' consigliabile inoltre frequentare le zone di mare, per assimilare tutte le sostanze nutritive presenti nell'aria, soprattutto di prima mattina, ed evitare gli stati di stress eccessivo che compromettono il naturale svolgimento delle attività vitali dell'organismo.
 
 
 
 

Guarda anche


zucchero-in-gravidanza-bambini-a-rischio-asma-allergico
Zucchero in gravidanza? Bambini a rischio asma allergico

La gravidanza è uno dei periodi più felici della vita di una donna, ma per...

et-educazione-sessuale-e-condizioni-ambientali-ecco-i-fattori-che-influenzano-la-fertilit
Età, educazione sessuale e condizioni ambientali: ecco i...

In concomitanza con la seconda "Giornata Nazionale della Salute della Donna"...