stickyimage

La Dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una malattia di solito ereditaria. Si manifesta con frammenti oleosi sul cuoio capelluto, sulle sopracciglia, sulle mani, sulle spalle, dietro le orecchie e sui genitali.

Dà origine ad un prurito alquanto fastidioso che viene provocato dalla grande quantità di sebo presente.
La derntatite seborroica può essere acuta, subacuta e cronica.
Si definisce acuta quando presenta sulla pelle gonfiori e arrossamenti con delle vescicole. E’ subacuta , quando dopo un periodo di intenso prurito le vesciche diminuiscono mentre la pelle si ispessisce diventando squamosa. Si definisce cronica quando invece l’infiammazione dura settimane se non addirittura mesi dando origine ad una pelle dura ma senza vesciche.
Per curare questo tipo di dermatite si utilizzano creme, lozioni , farmaci a base di cortisone, antistaminici, sedativi ,antibiotici e rimedi naturali
Mediante l’aromaterapia, la gemmoterapia, la fitoterapia, l’omeopatia e la litoterapia si può intervenire sulla dermatite seborroica

Tra i rimedi proposti dall’aromaterapia troviamo:
- l’olio essenziale di bergamotto da assumere nella quantità di 5 gocce ,una sola volta al giorno, versandole su un cucchiaino di miele da scogliere in bocca.
- l’olio essenziale di limone assumendo 5 gocce su un cucchiaino di miele

Tra i rimedi della gemmoterapia abbiamo:
- betula pubescens da assumere al mattino versando in un bicchiere d’acqua 50 gocce
- ulmus campestris da usare alla sera bevendo un bicchiere d’acqua con l’aggiunta di 50 gocce del prodotto. E’ utile per regolare la produzione di grasso da parte delle ghiandole sebacee

Tra i rimedi fitoterapici possiamo utilizzare:
- aloe sotto forma di gel da applicare , mattino e sera, massaggiandolo sulla parte da trattare
- aloe come succo da bere a colazione nella quantità di un cucchiaio
- tintura madre di bardana da utilizzare per tre mesi assumendo tre volte al giorno 30-40 gocce sciolte in acqua ,almeno mezz’ora prima dei pasti. Ha la proprietà di depurare la pelle e l’organismo intervenendo sull’acne, sulla forfora e sulla seborrea
- tintura madre di carciofo assumendone 30 gocce in un bicchiere di acqua due-tre volte al giorno. Ha la proprietà di depurare il fegato
- tintura madre di viola tricolor , prendendone 40 gocce due volte al giorno in un bicchiere di acqua. E’ in grado di disinfettare la cute.

Tra i rimedi consigliati dalla litoterapia vi è l’argilla. Può essere assunta come “acqua d’argilla” o come “acqua argillosa”. La prima si ottiene mettendo in un bicchiere di acqua due cucchiai colmi di argilla. Dopo averla lasciata riposare per una notte intera , bere la parte superiore al mattino a digiuno. Mentre l’acqua argillosa si ottiene con lo stesso procedimento, ma prima di berla si dovrà mescolare il preparato.

L’omeopatia consiglia:

- lycopodium
- natrum muriaticum
-psorinum

Di questi rimedi si assumono 5 grani una volta al giorno

 

 

Malattia , Medicina alternativa. You can follow any responses to this entry through the | RSS feed . You can leave a response, or trackback from your own site.
One Comment to La Dermatite seborroica

Leave A Response

Required