web counter
ads

Quali sono le cause e i sintomi dell'acrodermatite

quali-sono-le-sintomi-dellacrodermatite
 
L' acrodermatite è una patologia che va a colpire la pelle, ve ne sono di diversi tipi e con sintomatologie e cause diverse, solitamente colpisce le estremità degli arti. Essa è causata in primo luogo da mancanza di zinco oppure da una cattiva assimilazione dello stesso e quindi di conseguenza dalla necessità di assumenre quantità maggiori, deve essere ricordato che lo zinco in natura si trova in molti alimenti tra cui ostriche, carne di manzo, fegato semi di zucca. Il primo tipo di dermatite è la " dermatite continua di Hallopeau", questa tipologia va ad intaccare le dita delle mani e dei piedi con pustole, queste di solito sono recidive, ma di sicuro è la forma meno grave, spesso è considerata dagli stessi specialisti una psoriasi di secondo tipo e non è facile neanche da diagnosticare, essa può portare anche alla perdita delle falangi finali delle dita, ma solo nei casi estremi. Si capisce già da queste informazioni che una cura definitiva per questa patologia ancora non è conosciuta. La seconda forma di acrodermatite è di tipo cronico atrofizzante, si nota già dal nome come la patologia abbia delle conseguenze abbastaza gravi, tocca soprattutto gli arti inferiori ed è caratterizzata da chiazze con eritemi che poi si evolvono fino all' atrofizzazione delle estremità degli arti. Il terzo tipo di patologia è l' acrodermatite enteropatica, questa è di tipo ereditario e quindi la causa deve essere ritrovata in un difetto genetico che poi si manifesta, soprattutto nel bambini, con alopecia e chiazze su varie parti del corpo, questa forma è di sicuro la più dura proprio perchè colpisce i neonati con eritemi in tutto il corpo e vi è lo svantaggio di provare molto dolore. Si tratta di un difetto genetico molto raro e quindi come per tutte le malattie rare è difficile trovare le cure giuste, anche in questo caso si tratta di un difetto nella assimilazione dello zinco. Infine abbiamo l' acrodermatite infantile che può essere causata da vari virus e tra essi particolare rilevanza ha la candida, ma anche l' epatite B e la mononucleosi. Le manifestazioni cutanee nei bambini sono estese in varie parti del corpo e non solo agli arti. Per quanto mi riguarda l' esperienza con tale malattia non è mia, ma di un mio parente prossimo che ha problemi di acrodermatite continua di Hallopeau, innanzitutto è stato molto difficile arrivare alla vera diagnosi perchè anche i dermatologi hanno messo tempo ad individuare il problema reale quale fosse, solo in seguito a molti esami e in seguito al cambio di molti specialisti si è arrivati ad avere una diagnosi che fosse soddisfacente, ma anche una volta che è stato individuato il problema, non è stato facile da gestire perchè se anche con la terapia farmacologica le pustole scompaiono, con il tempo queste ricompaiono e portano dolore, oltre all' effetto antiestetico, la mano tende ad avere anche altri problemi perchè queste pustole rendono più facile contrarre altre infezioni. Deve essere comunque sottolineato che anche un apporto di zinco aumentato attraverso l' alimentazione non elimina il problema, aiuta solo a gestirlo.
 
 
 
 

Guarda anche


sigarette-elettroniche-e-giusto-vietarle
Sigarette elettroniche: è giusto vietarle?

Il dibattito in atto ormai da anni sui presunti danni alla salute causati dalle...

un-cane-per-amico-fa-letteralmente-bene-al-cuore
Un cane per amico fa (letteralmente) bene al cuore

Si dice da sempre che il cane sia il migliore amico dell'uomo, riferendosi...