web counter
ads

Tumore al seno: attenzione ad un girovita troppo largo

tumore-al-seno-attenzione-ad-un-girovita-troppo-largo
 

I casi di tumore al seno tra le donne di età inferiore ai 50 anni sono in aumento. Secondo le previsioni degli esperti, la tendenza è destinata ad accentuarsi anche nel corso dei prossimi anni, quando la malattia colpirà donne sempre più giovani.

A lanciare l'allarme è un recente studio scientifico pubblicato su Nature Communications, nota rivista all'interno del settore medico. Tra le principali cause del diffondersi del carcinoma mammario si annoverano sovrappeso e obesità, in aumento specialmente tra le donne più giovani.

Nuovo studio sul tumore al seno, il pericolo maggiore arriva dal grasso addominale

Il rapporto condiviso dalla rivista scientifica Nature Communications informa come il pericolo maggiore per l'insorgere del tumore al seno deriverebbe dalla percentuale di grasso addominale. Sempre stando ai numeri dello studio, il 22 per cento delle donne ha manifestato un aumento del rischio di contrarre una malattia oncologica (la percentuale degli uomini arriva al 33 per cento) rispetto a un indice di massa corporea (Bmi) superiore a 30.

Nel caso specifico del tumore alla mammella, il rischio aumenta tra le donne in post menopausa aventi un indice di massa corporeo che si attesta tra 18 e 25, nettamente inferiore dunque al Bmi 30 responsabile di un rischio maggiore per tumori ai reni, al pancreas, alla cistifellea, all'esofago, all'endometrio e al colon-retto. Dato questo che fa riferimento allo studio scientifico presentato su Jama Oncology, nota rivista medica.

Rischio aumentato fino al 35 per cento per 5 kg in più

Il secondo studio chiarisce come il fattore di rischio per le donne di età compresa tra i 50 e i 79 anni aumenti in maniera esponenziale anche per soli 5 kg in più, con una percentuale che tocca il valore del 35 per cento.
Il pericolo aumenta del 56 per cento in relazione a un aumento del peso localizzato in particolare nella zona del tronco. La conclusione dello studio scientifico è la necessità di monitorare con maggiore attenzione anche i casi di sovrappeso meno gravi.


 
 
 
 

Guarda anche


come-prevenire-l-antibiotico-resistenza
Come prevenire l’antibiotico resistenza

L'antibiotico resistenza, in poche parole, è l'incremento di batteri che...

celiachia-combatterla-ora-e-possibile
Celiachia, combatterla ora è possibile.

La celiachia è una malattia autoimmune attraverso la quale il sistema...