stickyimage

Come trattare un fungo all’unghia del piede

I funghi all’unghia dei piedi, anche chiamati onicomicosi, sono molto fastidiosi e soprattutto hanno bisogno di trattamento medico perchè da soli non guariscono anzi, possono trasmettersi alle altre unghie e anche alla pelle. Solitamente colpiscono gli atleti o coloro che sono predisposti e il periodo in cui si registrano più casi è l’estate. Ci si accorge di aver preso un fungo perchè l’unghia diventa di colore biancastro o giallognolo, ma è possibile diventi anche scura e perchè l’unghia tende a staccarsi dal letto dell’ alluce, si inspessisce. Le cause sono varie, ma solitamente si contrae tale fungo in piscine pubbliche, bagni pubblici, camminando scalzi sul suolo dove ha camminato persona già infetta. Più facilmente vengono colpite le persone che hanno una sudorazione abbondante ai piedi oppure i piedi non ben aereati perchè l’umidità favorisce la proliferazione. Per evitare la micosi, si possono usare calzini di cotone, evitare scarpe che non lasciano traspirare, usare polveri antimicotiche nelle scarpe, non camminare scalzi in piscina e asciugare bene i piedi ad ogni doccia. Particolare attenzione deve essere data anche ai centri estetici dove si effettua la pedicure perchè se gli strumenti non sono sterilizzati, si rischia il contagio. Per il trattamento la procedura giusta è recarsi dal dottore, è consigliato rivolgersi ad un dermatologo, che effettuerà un piccolo prelievo dall’unghia per verificare si tratti di fungo e poi prescriverà una terapia. Questa è stata la procedura che ho seguito io. La cura non dura poco perchè si effettua fino a quando non c’è il ricambio completo dell’unghia e essendo la crescita lenta, occorrono alcuni mesi. E’ stato prescritto un farmaco da prendere per via orale e uno per uso topico, da applicare sull’unghia. Insieme a questa prescrizione mi è stato consigliato un ammorbidente che aiutava a eliminare la parte malata dell’unghia. Questo perchè l’infezione era rilevante, in caso contrario mi è stato detto che poteva bastare il farmaco ad uso topico E’ stata prescritta anche una cura preventiva per le persone che abitano con me, per evitare che a seguito di contatti, potessero avere problemi simili. I funghi in sé non sono dolorosi, però danno prurito e inoltre, se si diffonde l’ effetto estetico e poco gradevole, deve essere sottolineato che da soli non spariscono neanche con il tempo. Molte persone in realtà non si recano dal dottore ma vanno in farmacia e viene venduta una pomata, io ho preferito comunque la prima soluzione perchè offre la certezza che stiamo davvero trattando il problema giusto. Certo spesso si tende a non curare queste patologie perchè richiedono tempo e il trattamento prolungato può diventare pesante, però in alcuni casi il non trattamento può portare lo svantaggio dell’avulsione dell’unghia ovvero, la stessa viene estirpata per permettere la crescita di un’ unghia sana, in questo caso mi è stato detto che l’intervento di tipo clinico e anche il periodo successivo può portare dolore, meglio curarsi appena appaiono i sintomi.

 

Salute. You can follow any responses to this entry through the | RSS feed . You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave A Response

Required